Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus

In questa recensione vi parleremo dell‘idropulsore da viaggio Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus. Un’ottima soluzione per coniugare la convenienza della praticità cordless con la pulizia profonda offerta da un idropulsore. Ricaricabile e portatile, il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è perfetto non solo per chi è in viaggio, ma anche per chi ha un bagno piccolo oppure poco spazio. Questo idropulsore Waterpik è inoltre dotato di controllo di pressione avanzato con due modalità (getto standard e getto ortodontico) che lo rende particolarmente adatto sia per pulire a fondo gli spazi interdentali che per effettuare un benefico massaggio sulle gengive combattendo atrofia gengivale, placca, tartaro e alitosi. Il rapporto qualità prezzo tuttavia non è dei migliori ed il prezzo risulta un po’ troppo altro rispetto alle prestazioni che offre.

Valutazione I Migliori On-Line

Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus
Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus
Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus
Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus

Un efficace aiuto per l’igiene orale

Con il Waterpik Travel Dental Water Jet Plus è facile mantenere le gengive sane grazie al massaggio delicato e benefico che svolge aiutando a combattere l’atrofia muscolare. In particolare il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è adatto per chi sta utilizzando apparecchi ortodontici infatti con l’utilizzo delle testine apposite WaterPik ortodontiche questo idropulsore favorisce il lavoro di pulizia ed igiene che richiede il dentista anche quando si è in viaggio. Il potente getto d’acqua del Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus si è dimostrato inoltre tre volte più efficace nel ridurre la placca interstiziale ed attorno alle placche di ancoraggio migliorando la pulizia dei denti ed aiutando a combattere le principali cause di tartaro ed alitosi. E’ stato clinicamente provato che gli idropulsori Waterpik sono più efficaci rispetto al classico filo interdentale e rispetto ad altri modelli nel ridurre placca, gengiviti e problemi alle gengive, risultando anche molto adatto per chi ha corone, impianti,ponti o faccette dentali.

Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus: buono, ma attenti alla spina!

Il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è un idropulsore ricaricabile e portatile così come il , ma essendo di produzione americana ha la spina di tipo inglese e di conseguenza sarà necessario possedere un adattatore se lo si vuole utilizzare e ricaricare. La batteria inoltre non è al litio e non è rimovibile, cosa che porta questo idropulsore a scaricarsi più facilmente dei modelli con batterie di ultima generazione, e comporta la sostituzione dell’intero apparecchio poiché, per l’appunto, non si può togliere la batteria.

Waterpik 450 Travel Dental Water Jet PlusWaterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus
Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus

Non troppo maneggevole

Il serbatoio dell’acqua del Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus fa corpo unico con il pulsore e con la testina, cosa che comporta con il calo del livello dell’acqua nel serbatoio una limitazione progressiva della maneggevolezza. Per far arrivare l’acqua al beccuccio il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus costringe chi lo utilizza a mantenere una inclinazione fissa che risulta abbastanza scomoda.  Inoltre,  come per tutti gli idropulsori da viaggio (Philips Sonicare AirFloss HX8211/02), anche in questo caso il serbatoio può contenere una quantità di acqua limitata rispetto alla vaschetta di un normale idropulsore. Mentre, integrando tutte le funzioni del manico il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus risulta abbastanza ingombrante e scomodo da maneggiare. Tra i fattori positivi di questo idropulsore troviamo invece il controllo di pressione avanzato con due modalità (getto standard e getto ortodontico) che permette a chi usa il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus di personalizzare l’intensità del getto d’acqua e avere una pulizia più adatta alle proprie esigenze.

Conclusioni

Secondo la nostra opinione il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è un buon idropulsore da viaggio consigliato appunto a chi è spesso fuori, ma non vuole rinunciare ad un’igiene orale impeccabile.  Il rapporto qualità prezzo però non è particolarmente vantaggioso e, secondo la nostra opinione, ci sono idropulsori sia Waterpik che di altri marchi decisamente più validi, tra i migliori idropulsori in commercio consigliamo:Oral B MD16 Professional Care Waterjet e il Waterpik Ultra WP100 . O per chi preferisse un set completo che comprenda anche lo spazzolino elettrico: Oral B Oral Center20 Professional Care Oxyjet + Spazzolino PC3000 o il Waterpik – WP900 Dental Center.  Uno dei principali problemi del Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è che viene spedito con spina inglese, di conseguenza è ottimo per chi viaggia spesso all’estero, ma costringe a procurarsi un adattatore. Inoltre per essere un idropulsore da viaggio risulta un po’ pesantela batteria non è removibile e tende a scaricarsi più facilmente di una batteria al litio di ultima generazione. Il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus risulta dunque essere un idropulsore che fa ciò che promette e che risulta essere un ottimo aiuto per l’igiene orale e per l’alitosi, ma a cui possono sicuramente essere apportate delle migliorie.

Vantaggi

  • Portatile
  • Poco ingombrante
  • Due modalità di getti d’acqua

Svantaggi

  • Spina di tipo inglese
  • Batteria non rimovibile e che si scarica facilmente
  • Pesante
  • Poco maneggevole

Caratteristiche tecniche

Funzionamento : Alimentatore carica batterie 220 V. – 50 HZ / 3 volts
Dotazione: – 1 Dental Waterpik Cordless Unità a Getto d’Acqua
Getto Standard – Jet JT-450 – 1 Pik Pocket ® – 1 Getto Ortodontico
1 Pulisci Lingua TCR-2 per rimuovere i batteri sulla lingua, che causano alito cattivo
Caricabatteria
Due modalità di pressione dell’acqua
Capacità serbatoio di 45+ Secondi
Rotazione della punta di 360 gradi
Perfetto per il viaggio
Due anni di garanzia

Vuoi saperne di più?

Clicca QUI e QUI per le schede del prodotto!