Prodotti sbiancanti per denti

Denti gialli? Non sempre sono dovuti a un’igiene orale sbagliata

prodotti-per-sbiancamento-denti-1Il sorriso è uno dei nostri primi biglietti da visita, nonché una delle prime cose che viene notata dagli altri di noi. Purtroppo, però, non sono pochi i casi in cui, per un motivo o per un altro, il loro colore non è bianco come la neve, bensì giallastro. Avere i denti gialli può essere dettato da diversi fattori che vanno al di là di una cattiva igiene orale, come ad esempio l’uso molto frequente ed intensivo die caffè, fumare o l’assunzione di determinate tipologie di antibiotici. In ogni caso, cogliamo comunque l’occasione per suggerirvi la nostra guida all’igiene orale, in cui troverete dritte e consigli sempre utili per avere denti più bianchi e, soprattutto, più sani!

Sbiancamento dentale fai da te? Si può!

prodotti-per-sbiancamento-dentiAnche la nostra età e la predisposizione genetica giocano un ruolo fondamentale, tuttavia, non bisogna disperare, perché oggigiorno in commercio ci sono tanti ottimi prodotti con cui poter realizzare uno sbiancamento dentale a casa con buoni risultati. La cosa migliore, ovviamente, sarebbe rivolgersi ad un dentista per uno sbiancamento dentale professionale (qui trovate la nostra intervista al Dottor Emmanuele Fusco), ma queste pratiche hanno costi che possono in certi casi raggiungere cifre notevoli e, comunque, non sono permanenti ma temporanei.

Tra un trattamento o l’altro, o semplicemente per dare al proprio sorriso una marcia immediata in più, i prodotti sbiancanti per denti sono tra i più disparati, e in questa sezione il nostro Team ha scelto e selezionato i migliori e con più feedback positivi.

Che cos’è lo sbiancamento denti?

La pratica di sbiancare i denti risale ai tempi dei Fenici e dell’Antica Roma, in cui le persone cercavano di avere un sorriso più luminoso usando degli impacchi a base di cera e di orina, per via dell’ammoniaca contenuta in quest’ultima. Successivamente invece, durante il Medioevo, si mettevano sui denti delle soluzioni acide, che scioglievano lo strato di smalto situato maggiormente in superficie.

prodotti-per-sbiancamento-denti-3Se questo metodo non funzionava, l’alternativa era ricorrere a lime o raspe di ferro, che venivano grattate fino al momento in cui compariva uno strato di smalto bianco. I primi trattamenti sbiancanti per i denti vicini a quelli odierni hanno cominciato a comparire solo all’inizio dell’800, ed erano a base di alte dosi di perossido di idrogeno, dunque efficaci ma pericolosi. Nel 1989 Van Haywood è stato il principale autore dello sbiancamento dentale vero e proprio, noto come sbiancamento notturno domiciliare.

Oggigiorno, fortunatamente ,si può ricorrere ad altri rimedi meno estremi, e in vendita si trovano prodotti mirati a ridare luce al sorriso sia gradualmente che in modo immediato. Le ultime frontiere dello sbiancamento dentale inoltre stanno sempre più esplorando la combinazione di trattamenti protesici e sbiancanti, per una resa ancora più ottimizzata.

Sbiancamento denti a casa: possono farlo tutti?

La maggior parte dei trattamenti di sbiancamento dentale è a base di perossido di idrogeno e di perossido di carbammide. Essi, liberando i perossidi quando sono a contatto con la dentatura, fanno in modo che, delle molecole di ossigeno, disgreghino i pigmenti che sono responsabili della classica e mal gradita colorazione giallastra che alberga su molti sorrisi.

prodotti-per-sbiancamento-denti-2.jpgLo sbiancamento dentale a domicilio agisce solo ed esclusivamente sui denti naturali. Per questo motivo, qualunque elemento restaurativo della dentatura, come le otturazioni, o le corone protesiche, non potranno beneficiare del trattamento. Tuttavia, questi sbiancamenti possono essere efficaci sia sui denti devitalizzati che su quelli vitali.

Indicati per gli adulti e sconsigliati a bambini e adolescenti, i prodotti sbiancanti per denti sul mercato odierno sono molto buoni, e ottimi per riportare il sorriso a chi, per pudore o addirittura vergogna, limita le sue espressioni nel timore di mostrare denti non bianchissimi.

Lo sbiancamento denti a casa può avere effetti collaterali?

In base al tipo di prodotto utilizzato, ma anche e soprattutto della tipologia di smalto e di dentatura che si ha, si potrebbero verificare lievi effetti collaterali quali sensibilità dentale e gengivale. Questi inconvenienti però tendono a scomparire dopo poche ore o, al massimo, pochi giorni, ma sono casi molto rari. Si può attenuare questo piccolo inconveniente applicando fluoro o nitrato di potassio, presenti in molti dentifrici ad azione desensibilizzante.

prodotti-per-sbiancamento-denti-4La cosa migliore da fare, comunque, dopo aver eseguito lo sbiancamento denti fai da te, è evitare di mangiare o bere cose troppo fredde o calde, bere bibite molto zuccherate o acide (un esempio su tutti sono la Coca Cola o i succhi di frutta) e, ovviamente, evitare di consumare tè, caffè e fumare.

In questa pagina trovate le sezioni da noi dedicate ai principali alleati per un sorriso smagliante e denti più bianchi: prodotti per lo sbiancamento dentale fai da te, dentifrici sbiancanti e colluttori.

Cliccate pure sulla sezione che vi interessa per andare direttamente alla relativa pagina.


prodotti-per-sbiancamento-denti-6Kit sbiancante denti

In questa sezione troverete tutti gli ultimi prodotti più all’avanguardia presenti sul mercato per realizzare uno sbiancamento dentale immediato o graduale. Dalle penne sbiancanti ai trattamenti con bite luminosi, ci sono opzioni adatte a tutti i gusti, esigenze e tempistiche.


 Dentifrici sbiancantiprodotti-per-sbiancamento-denti-7

Lavarsi quotidianamente i denti non solo è un ottimo modo per prevenire fastidi come carie, alitosi o denti gialli, ma è anche un metodo molto utile per rendere la propria dentatura più bianca e luminosa. Qui troverete tutte le migliori scelte in fatto di dentifrici sbiancanti, per rendere i vostri denti più bianchi che più bianchi non si può!


prodotti-per-sbiancamento-denti-5Collutori sbiancanti

Per mantenere il bianco naturale dei denti e valorizzarlo, qui trovate tutti i collutori che, oltre ai aiutarvi a combattere tartaro e alitosi, contrasteranno anche il giallo dei denti e vi aiuteranno ad avere denti più bianchi. Bastano pochi gesti quotidiani per fare la differenza, e l’abitudine di usare il collutorio è uno di questi!