I Vantaggi dello Spazzolino Elettrico

Oral-B Pro 6000 CrossAction SmartSebbene nell’immaginario comune lo spazzolino elettrico sia uno strumento relativamente recente, la sua storia comincia per la precisione nel 1954 in Svizzera, quando il suo primo prototipo fu progettato da Philippe-Guy Woog. Nel 1960 invece, catalizzò l’attenzione americana il General Electric Toothbrush, spazzolino elettrico senza fili con un manico progettato per contenere batterie ricaricabili al nichel cadmio per l’alimentazione.
Nel corso dei decenni la tecnologia dello spazzolino elettrico è cambiata e migliorata: se prima inizialmente infatti questi strumenti simulavano le operazioni manuali combinando movimenti verticali e orizzontali, successivamente hanno subito un’evoluzione nel design, nelle caratteristiche (ce ne sono alcuni addirittura ad ultrasuoni, come il Waterpik SR3000 Sensonic Professional Plus), nella potenza e soprattutto nei movimenti, divenuti rotatori e oscillanti incrementando l’efficacia della rimozione della placca agendo dente per dente.
Recenti studi hanno dimostrato che lo spazzolino elettrico è un potente alleato per la rimozione meccanica domiciliare della placca batterica, soprattutto se usato quotidianamente almeno per 2 minuti alla volta. Il programma di salute Oral-B Healty Smile, eseguito nel marzo 2010 con 8000 odontoiatri e ben 31.000 pazienti, ha mostrato che:

  • Il 93% dei pazienti ha giudicato lo spazzolino elettrico uno strumento da buono a eccellente
  • Il 63% dei pazienti ha affermato che lo spazzolino elettrico ha influito sulla propria salute orale migliorandola
  • Il 92% dei pazienti ha affermato che continuerà ad usare lo spazzolino elettrico

Oral-B Power UpGli spazzolini elettrici con movimento oscillante-rotatorio e controrotatorio sono particolarmente efficaci nella riduzione del sanguinamento gengivale e delle infiammazioni, rimuovendo in modo più efficace dello spazzolino manuale la placca e aiutando anche a ridurre il sondaggio della profondità delle tasche attorno agli impianti (ne è un esempio l’Oral-B Pro 4000 Cross Action).
La presenza del timer, impensabile in uno spazzolino tradizionale, è un altro grande vantaggio dello spazzolino elettrico poiché non solo contribuisce ad abituare il fruitore alla giusta e corretta tempistica di igiene orale quotidiana (elevandone il grado di consapevolezza nei confronti delle manovre di igiene orale). Ma evita anche di tralasciare la pulizia di alcune zone della bocca, avvisando con un segnale acustico che si può passare ad un’altra porzione di arcata.

Il gruppo di ricerca internazionale indipendente Cochrane Collaboration ha condotto delle revisioni degli studi clinici pubblicati negli ultimi trent’anni sull’uso degli spazzolini elettrici paragonati a quelli tradizionali, in vista di aiutare i professionisti a prendere decisioni consapevoli ed informate sulla salute orale. Tra le ricerche più recenti è stato inoltre comprovato che gli spazzolini elettrici con movimento di rotazione ed oscillazione rimuovono la placca (11%) e riducono la gengivite (6%) più efficacemente nel breve e lungo termine rispetto agli spazzolini manuali, mostrando una maggiore rimozione di essa anche nelle aree interprossimali.
Gli spazzolini elettrici sono dunque molto indicati soprattutto per persone:

  • motivate al mantenimento di una corretta igiene orale
  • con difficoltà ad imparare ed eseguire particolari tecniche di spazzolamento (anche bambini, non ancora possessori di una manualità sviluppata, per cui si consigliano modelli come il Philips SoniCare For Kids o Oral B 950TX Advance Power)
  • con tecniche di spazzolamento scorrette e con l’esercizio di un’eccessiva pressione
  • portatori di impianti dentali
  • diversamente abili o con destrezza limitata
  • sottoposti a trattamenti ortodontici, conservativi e protesici

Oral B Pro 4000 CrossActionL’uso dello spazzolino elettrico dunque è uno strumento considerato dai dentisti e da chi ne ha fatto uso particolarmente efficace per pulire i denti e stimolare le gengive, rivelandosi un apparecchio semplice nell’utilizzo, comodo ed efficace da usare ogni giorno. Avvalendosi dell’integrazione di testine con forme differenti e varie disposizioni dei filamenti, inoltre lo spazzolino elettrico permette molteplici applicazioni cliniche nei bambini, negli adulti o in presenza di trattamenti ortodontici e gengive particolarmente delicate.
Se volete saperne di più sul suo uso e sulle pratiche più corrette per la vostra igiene orale, leggete la nostra Guida all’igiene orale.

Bibliografia:

  • C. Leghissa, S. Moretti, C. Palerma, G. Buzzi, La gestione pratica del paziente odontoiatrico. Protocolli, linee guida, norme, Elsevier Masson, Milano 2007
  • A cura di Viviana Cortesi Ardizzone, Antonia Abbinante, Igienista Orale. Teoria e pratica professionale, Edra, Milano 2013