Oral B MD20 Professional Care Oxyjet

Oral B MD20 Professional Care Oxyjet

In questa recensione ci occupiamo di un’altro idropulsore Oral-B: l’Oral B MD20 Professional Care Oxyjet. Questo idropulsore rappresenta un efficace strumento per l’igiene orale ed è consigliato dai dentisti per affiancare l’uso dello spazzolino elettrico e del filo interdentale. L’effetto dell’idropulsore infatti è quello di  pulire, massaggiare e rinfrescare denti e gengive in modo efficace, ma delicato contrastando così non solo la carie, ma anche tartaro e alitosi. LOral B MD20 Professional Care Oxyjet rappresenta l’evoluzione del Oral B MD16 Professional Care Waterjet. Anche questo modello si avvale di un’innovativa tecnologia a bolle d’aria che arricchiscono l’acqua creando milioni di microbollicine che attaccano i batteri della placca, eliminando così la causa principale delle infiammazioni gengivali e dell’alito cattivo. Come gli altri modelli Oral-B, anche l’Oral B MD20 Professional Care Oxyjet  ha 2 modalità di utilizzo. La prima è a getto singolo per la pulizia mirata degli spazi interdentali, mentre la seconda è a spirale rotante per una pulizia complessiva dei denti e per massaggiare le gengive. Con un buon rapporto qualità prezzo, l’idropulsore Oral B MD20 Professional Care Oxyjet è inoltre dotato regolatore di intensità del getto su 5 livelli, 4 beccucci di ricambio con portabeccucci e vaschetta per l’acqua da 600 ml. Vai alla Recensione

Oral B MD16 Professional Care Waterjet

Oral-B MD16 Professional Care Waterjet

In questa recensione vi parliamo dell’idropulsore Oral-B MD16 Professional Care Waterjet, efficace sistema per la pulizia orale usato anche dai dentisti e consigliato per rinfrescare, pulire e massaggiare denti e gengive in modo efficace e allo stesso tempo delicato. L’idropulsore è dunque particolarmente utile non solo per migliorare la propria igiene orale, ma anche per combattere il tartaro e i fastidi dell’alito cattivo grazie alla sua azione rinfrescante che pulisce tutto il cavo orale. LOral-B MD16 Professional Care Waterjet  si avvale di un’innovativa tecnologia a bolle d’aria che arricchiscono l’acqua creando milioni di microbollicine che attaccano i batteri della placca, eliminando così la causa principale delle infiammazioni gengivali e dell’alitosi. Questo idropulsore Oral-B può essere usato in 2 diverse modalità: con getto unico per una pulizia di precisione tra gli spazi interdentali o con getti multipli per massaggiare delicatamente e stimolare le gengive. Solido ed efficace, l’Oral-B MD16 Professional Care Waterjet permette di regolare il getto su 5 diversi livelli di potenza, comprende 4 beccucci di ricambio e vaschetta per l’acqua da 600 ml. Con un rapporto qualità prezzo migliore rispetto all‘Oral-B MD20 Professional Care Oxyjet, l’idropulsore Oral-B MD16 Professional Care Waterjet è davvero ottimo e dà il meglio di sé usato in sinergia con uno spazzolino elettrico.  Vai alla Recensione

Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus

In questa recensione vi parleremo dell‘idropulsore da viaggio Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus. Un’ottima soluzione per coniugare la convenienza della praticità cordless con la pulizia profonda offerta da un idropulsore. Ricaricabile e portatile, il Waterpik 450 Travel Dental Water Jet Plus è perfetto non solo per chi è in viaggio, ma anche per chi ha un bagno piccolo oppure poco spazio. Questo idropulsore Waterpik è inoltre dotato di controllo di pressione avanzato con due modalità (getto standard e getto ortodontico) che lo rende particolarmente adatto sia per pulire a fondo gli spazi interdentali che per effettuare un benefico massaggio sulle gengive combattendo atrofia gengivale, placca, tartaro e alitosi. Il rapporto qualità prezzo tuttavia non è dei migliori ed il prezzo risulta un po’ troppo altro rispetto alle prestazioni che offre. Vai alla Recensione

Waterpik Ultra WP100

Waterpik Ultra WP100

In questa recensione vi parleremo dell’idropulsore Waterpik Ultra WP100. Questo idropulsore è un alleato prezioso per l’igiene orale di tutta la famiglia grazie alla presenza di sei beccucci contrassegnati con diversi colori. L’idropulsore va ad affiancarsi all’uso regolare di spazzolino elettrico e filo interdentale migliorando la pulizia dei denti e garantendo una maggior freschezza di tutto il cavo orale. Particolarmente utile dunque come rimedio per la fastidiosa alitosi. Il Waterpik Ultra WP100 vanta inoltre un avanzato sistema di controllo della pressione con ben dieci impostazioni di pressione variabili ed un design contemporaneo. Il design compatto del Waterpik Ultra WP100 lo rende particolarmente adatto a chi non ha molto spazio a disposizione. L‘unico serbatoio con coperchio contenitore per i getti e per gli accessori infatti aiuta a ridurre l’ingombro. Vai alla Recensione

Philips Sonicare AirFloss HX8211/02

In questa recensione vi parleremo dell‘idropulsore Philips Sonicare AirFloss HX8211/02. Come abbiamo già visto l’idropulsore rappresenta un pratico strumento per migliorare la propria igiene orale incrementando i benefici svolta dallo spazzolino elettrico e dal filo interdentale. Il Philips Sonicare AirFloss HX8211/02 permette una pulizia ancora più profonda poiché agisce in modo efficace negli spazi interdentali eliminando eventuali residui di cibo e combattendo l’accumulo del tartaro e le cause dell’alito cattivo. Questo idropulsore Philips può essere usato anche aggiungendo del collutorio all’acqua per disinfettare e rinfrescare tutto il cavo orale. Il Philips Sonicare AirFloss HX8211/02 ha un prezzo leggermente superiore rispetto ai modelli Oral-B utilizza un’esclusiva tecnologia che sfrutta aria e micro-gocce per rimuovere la placca nelle zone più difficili. Vai alla Recensione